Dicembre è da sempre il mese delle feste e della buona tavola, pranzi in famiglia  e cene con amici e colleghi di lavoro possono minare la linea tanto faticosamente guadagnata. Come fare allora per non farsi prendere dal panico e godersi appieno questo periodo dell’anno?. Le feste in fondo sono poche: 24, 25, 26, 31 dicembre; 1 e 6 gennaio. Gestiamo in modo ordinato le varie giornate, per godere del cibo e della compagnia in modo consapevole.

  • Nei giorni di festa godiamoci il cibo e la compagnia e riprendiamo le nostre normali abitudini durante le altre giornate, magari riducendo un po’ l’apporto di carboidrati (pasta e pane) di cui probabilmente faremo largo uso nei pranzi in famiglia.
  • Tra le varie portate, invece di dire no a quasi tutto, scegliamo se mangiare una porzione contenuta di tutte o concentrarci solo su quelle che ci piacciono di più, in modo da non strafare con le porzioni.
  • Evitiamo gli antipasti, spesso molto ricchi di grassi, per goderci poi al meglio il resto del pranzo.
  • Al secondo piatto, di carne o pesce, evitiamo di far seguire sformati o taglieri di formaggi e salumi, preferendo piuttosto un bel contorno di verdure (la parmigiana o il cavolfiore con la besciamella, non sono verdure!).
  • I dolci durante le feste saranno tanti, scegliamone uno ad ogni pasto e non aggiungiamoci poi anche panettone e frutta secca anche se come si dice: “fanno tanto Natale”. Se avete mangiato il tiramisù potrete gustarvi il panettone il giorno successivo.
  • Evitiamo di comprare grandi quantità di dolci solo perché sono in offerta nei supermercati, quando sono in casa inevitabilmente verranno mangiati.
  • Le sere delle feste limitiamo la cena ad un passato di verdure senza patate e senza legumi oppure semplicemente non cenate, in modo da lasciare un po’ a riposo il vostro intestino e non aggiungere altre calorie.
  • A tavola bevete solo acqua o qualche calice di vino, evitando bevande gasate ricche di zuccheri.
  • Attenzione ai brindisi, non eccedete con vino, liquori digestivi e spumante, l’alcool apporta calorie vuote che sarebbe meglio contenere. Se bevete, scegliete sempre vino di qualità, poco ma buono!
  • Qualche tisana preparata con zenzero fresco e limone, potrà aiutarvi nella digestione.

In sostanza quindi:

NIENTE PANICO!…Perché vi ricordo che: NON SI INGRASSA TRA NATALE E CAPODANNO, MA TRA CAPODANNO E NATALE!

,
Articoli simili
Latest Posts from AleCovaBlog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.