Foto Roberto d'eugenio per articoli.jpgCaptain Toad è un gioco nato da una costola del mitico Super Mario, che si suddivide in piccoli stage dalla durata di circa 8-10 minuti ognuno, in cui il giocatore deve guidare i protagonisti (dei simpatici funghi esploratori) all’interno di puzzle ambientali. Qui si incontrano temibili nemici e bisogna trovare il modo più pratico per completare la missione, ossia raccogliere i 3 diamanti presenti in ogni livello, i funghi dorati dislocati lungo il percorso fino a raggiungere la magica iper stella.

La sua prima versione è stata lanciata per la console Wii, mentre quello di oggi rappresenta uno dei titoli più importanti proposti per la Nintendo Switch, con cui cimentarsi per risolvere tutti gli enigmi proposti. Il gioco da il meglio di sé grazie ad un ritmo intenso, con partite che si susseguono l’un l’altra, potendo anche mettere in pausa in ogni momento per godersi i colori e le ambientazioni offerte. Nel complesso il titolo tiene impegnato il player per almeno 5-6 ore di gioco effettivo, ma sono tranquillamente di più se si intende completare il 100% delle opzioni di gioco proposte.

Caratteristiche di Captain Toad:

I livelli di gioco sembrano brevi, ma sono ricchi di cunicoli e ambienti, potendo ruotare i piani dimensionali e cambiarne anche la percezione, tutto questo esalta il design studiato nei minimi dettagli di cui il gioco è ricco. Quando si avanza nel puzzle game ci si trova ad avere a che fare con buffe creature, boss giganti, punti interrogativi sui blocchi, corridoi segreti e quant’altro, in pieno stile Super Mario.

I protagonisti sono Toad e Toadette, due personaggi fuori dagli schemi che si portano dietro un pesantissimo zaino che non consente loro di saltare, per questo il giocatore deve aiutarli girando spesso la visuale. A tal proposito alcuni degli enigmi si risolvono con il touch screen, mediante cui girare delle manopole direttamente con le dita, questo nei livelli più avanzati può creare problemi perché copre in parte la visuale e può rappresentare un problema quando si devono parare i colpi dei nemici, ma risulta comunque pratico.

Aldilà di queste difficoltà, scoprire i segreti e completare i puzzle ambientali non risulta un’operazione complessa, quindi si tratta di un gioco alla portata anche dei più piccoli. Vi è anche la possibilità di giocare con un amico, ma senza la canonica divisione dello schermo in due, bensì con una persona che muove Toad e Toadette e l’altra che agisce sullo spostamento della telecamera e degli oggetti.

Conclusioni: pregi e difetti:

Uno dei punti di forza del gioco è rappresentato sicuramente dagli aspetti grafici, realizzati con estrema qualità e perfetti per esaltarsi nella modalità portatile della Switch. Inoltre, per quanto riguarda gli effetti si segnala il passaggio delle nuvole che di tanto in tanto rendono l’ombra davvero realistica senza interferire con lo sviluppo del gioco. L’esborso richiesto per l’acquisto di circa 40 euro è tutto sommato giusto per quanto offerto, ma ovviamente poi ci sono delle valutazioni soggettive che ognuno può fare al riguardo. La struttura di gioco risulta accattivante e il ritmo con cui si susseguono le missioni coinvolgente.

Per quanto attiene ai difetti non c’è la suddivisione dello schermo e dei compiti quando si gioca in due, inoltre il puntatore è quasi sempre presente nella visuale del gioco e questo può far distrarre i player rispetto alla bellezza delle ambientazioni.

Utilizzare il joycon come puntatore per toccare gli oggetti durante le varie fasi di gioco risulta scomodo, mentre la situazione è notevolmente migliore quando si gioca in modalità portatile potendo muovere la console e utilizzare il touch screen.

Chi ha già provato il gioco con la Wii non percepirà moltissimi nuovi spunti in questa versione, mentre chi ci gioca per la prima volta lo troverà piuttosto originale per le idee proposte. In qualsiasi caso si tratta di un gioco divertente che vale la pena di provare, specie se avete le dinamiche di gioco di Super Mario nel cuore. Voto: 7.5

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.