Don’t Starve Mega Pack è un survival game che si caratterizza per essere un titolo impegnativo e movimentato, in possesso di uno stile cartoon come design e la capacità di tirare fuori il meglio da una grafica 2D applicata ad un mondo tridimensionale. A livello grafico ed estetico c’è una grande ispirazione alle opere di Tim Burton e questo rappresenta un chiaro tratto distintivo.

Per quanto riguarda i personaggi in Don’t Starve Mega Pack  sono 16, con ognuno che possiede perk ben precisi e offre un approccio al gioco unico. Essi, se si esclude Wilson, devono essere sbloccati durante lo svolgimento del gioco e tramite l’esperienza accumulata dopo un certo numero di giorni di avventura. Inoltre ogni personaggio si esprime tramite dei versi o dei suoni particolari che riguardano tantissimi strumenti musicali, a partire ad esempio dai tamburi, fino ad arrivare all’ukulele o alla fisarmonica.

Don’t Starve Mega Pack

Le meccaniche di gioco:

Lo scopo di Don’t Starve Mega Pack è quello di raggiungere il cattivo nel gioco e sopravvivere il più possibile, questo perché quando si muore bisogna ricominciare tutto da capo, anche se si conservano i punti esperienza.

Fra le meccaniche più importanti di Don’t Starve Mega Pack ci sono la fame, il caldo, il freddo e l’alternanza delle 4 stagioni che introduce attività sempre diverse da svolgere, a tutto questo si deve cercare di sopravvivere con il proprio personaggio. Per farlo bisogna raccogliere materie prime, tipo la legna o i frutti, fronteggiando i bisogni primari (costruendosi attrezzi di lavoro, andando a caccia ecc.) per poi adeguarsi a ciò che si trova lungo il percorso e riuscire con l’aiuto dell’intuito e della logica a superare ostacoli sempre più complessi.

Fra le altre dinamiche di gioco da segnalare ci sono gli incubi notturni e le ambientazioni spettrali, come ad esempio le rovine sotterranee, anche se si gioca in presenza di scenari sempre diversi. Interessante è anche la sezione interamente dedicata al crafting, in cui si devono costruire le barche utili a spostarsi da un’isola all’altra presenti sulla mappa. E’ importante tenere conto del fatto che il gioco ci dice solo cosa serve per realizzare determinate cose, poi sta al giocatore tramite lo scienziato Wilson trovarle e realizzare il prodotto finale.

Il multiplayer e il gioco online:

Oltre al gioco tradizionale, Don’t Starve Mega Pack presenta anche delle estensioni, fra cui spicca stand-alone Don’t Starve Together, che mette al centro il multiplayer online. Questa rappresenta una vera novità rispetto alle versioni precedenti e consente al giocatore di fruire di 3 diverse modalità di gioco fra cui compiere una scelta.

La filosofia dietro ogni giocata può essere selezionata prima di avviare la partita con i propri amici, cioè bisogna stabilire se si vuole cooperare, comandare (o prendere ordini), se si vuole avere un approccio ostile o socievole, questo perché tale scelta potrebbe determinare un ulteriore problema in un mondo già di per sé complesso.

Conclusioni: Pregi e difetti:

Fra le qualità positive di Don’t Starve Mega Pack c’è la capacità di riuscire a tenere il giocatore in continuazione con il fiato sospeso, in quanto esiste il costante rischio di lasciarci le penne. Bene anche l’interfaccia di gioco, con cui è stato svolto un buon lavoro, e l’utilizzo dei controller, molto realistici e intuitivi.

Anche il prezzo rappresenta un aspetto positivo essendo inferiore ai 30 euro e considerando che la sua durata non si esaurisce dopo poche ore di gioco, dunque questa spesa è sicuramente ragionevole.

Uno degli aspetti negativi attiene al fatto che, come accennato in precedenza, quando si muore bisogna ricominciare tutto da capo, questo per forza di cose rende le fasi iniziali piuttosto ripetitive. D’altra parte uno degli scopi del gioco è di restare vivi il più a lungo possibile, dunque si tratta di un rischio voluto per rendere appassionante la dinamica del gioco.

La traduzione in italiano non è del tutto impeccabile e forse si poteva inserire qualche contenuto inedito in più rispetto alle versioni del passato di questo gioco. Detto questo, la nostra opinione sul gioco è positiva, perché possiede un indubbio fascino che lo rende distinguibile rispetto ad un titolo medio, inoltre raggiunge un livello di sfida molto elevato, per questo esalta chi ama cercare di superare i propri limiti. Voto: 8

Articoli simili
Latest Posts from AleCovaBlog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.