Foto mia per articolijpgCiao a tutti, oggi parliamo di Dash Cam….Vi chiederete giustamente  che cos’è una Dash Cam?…E’ una videocamera per auto che può essere installata sia sul parabrezza, sia sul cruscotto tramite appositi supporti, sia a ventosa che adesivi, in base alle proprie preferenze, e serve in caso di controversie negli incidenti stradali dal momento che queste videocamere registrano di continuo (Loop) sovrascrivendo una volta esaurita la memoria (della scheda micro usb, visto che non dispongono di memoria interna) i file più vecchi, e hanno una funzione speciale che in caso di incidente protegge il filmato in modo da non poterlo cancellare innavertitamente. La Dash cam provata da me è la Peba D60 con Ambarella A7 DSP e una risoluzione che arriva a Super hd 1296p con un angolo di visione di 150°, e una piccola batteria interna che scollegata dall’alimentazione dura all’incirca una 20 di minuti, quindi vi consiglio di tenerla sempre attaccata alla fonte di alimentazione.

Specifiche:

Monitor LCD: TFT a colori LCD a 2,7 ” 
Video Risoluzione: Full HD: 2304 x 1296 @ 30 fps
Angolo di visione: angoli larghi di 150°
Sensore di immagine: 1/3”CMOS
Lente:obiettivo principale grandangolare. 
Apertura: fino a F2.0f= 2.6mm
Formato:DCF (JPG)
ISO :Automatico
Bilanciamento del bianco:Automatico
Microfono:Incorporato
Connessione:MiniUSB
Temperatura di funzionamento: -20°C-60 °C
Dimensioni: 110,5 mm x 49,6 mm x 25,6 mm (4,4 in x 1,9 in x 1 in)
Peso: 80g (2.8 oz.)

La confezione contiene:
1 Dash Cam PEBA D60
1 Alimentatore con presa accendisigari da 3,5mt
1 Staffa di montaggio parabrezza con ventosa
1 3M Staffa montaggio con adesivo
1 Manuale

Installazione:

L’installazione della Dash Cam in auto è molto semplice e anche i meno esperti non avranno problemi di sorta, in circa 10/20 minuti tutto è pronto e potrete iniziare ad usare la vostra Cam. Le impostazioni del menù possono essere impostate anche nella lingua italiana, sono presenti tutte le voci per poter configurare al meglio tutti i particolari, come il rilevamento del movimento, il g-sensor che rileva la collisione e protegge i filmati dalla sovrascrittura, la risoluzione dei video, ecc. E’ possibile impostare anche l’intervallo di registrazione dei video da 3 a 5 minuti, l’illuminazione dello schermo in modo che si spenga dopo alcuni minuti in modo da non disturbare la guida distraendoci, soprattutto di notte. Il supporto a ventosa per il montaggio sul parabrezza è molto valido, non si è mai staccato, e ammortizza bene le vibrazioni ma anche la D60 è ben stabilizzata, il caricabatteria che si collega alla presa accendisigari dispone di una spia che si illumina di verde una volta inserita in modo da essere certi di avere l’alimentazione sempre attiva. Una volta accesa la D60 inizia subito a registrare, ve ne accorgerete anche tramite il led blu lampeggiante a sinistra, e smetterà quando spegnerete la macchina alla fine del vostro percorso, e sorveglierà la macchina parcheggiata dai malintenzionati o vandali, (a patto che impostiate su attivo il sensore di movimento, altrimenti dovrete spegnerla manualmente e non avrà la funzione parcheggio). Con un cavo micro usb potrete collegarla ad un PC in modo da scaricare i video registrati o le immagini scattate (per fare le foto basta premere il pulsante freccia giù nella schermata di Stand-bay), e poterle utilizzare per i propri scopi.  

Conclusioni:

Questa Peba D60 è una Dash Cam molto valida, con una discreta risoluzione e molte funzioni importanti, la batteria interna non dura molto ma abbastanza da eseguire operazioni di emergenza, i supporti sono validi soprattutto quello a ventosa, l’angolo di visione è più che sufficiente ad inquadrare tutto il parabrezza per aiutarci in caso di collisione, il collegamento al PC è veloce e la cam viene riconosciuta subito sia su sistemi Windows sia su quelli Mac.

La Dash Cam è stata provata per parecchie settimane, e anche sottoposta al calore dell’abitacolo con la macchina parcheggiata sotto il sole non ha mai dato segni di cedimento o reset improvvisi. Io sono rimasto molto soddisfatto e in un certo senso mi sento più sicuro alla guida da quando l’ho installata, quindi ve la consiglio senza alcuna riserva.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.