Foto mia per articolijpgOggi parliamo della Action-cam 4k Apeman A80, camera per chi fa sport e vuole filmare le proprie perfomance, ma anche per chi vuole fare video in famiglia e in vacanza, magari in immersione..Tra le moltitudini di Action-cam presenti sul mercato con prezzo intorno ai 100 euro, ho optato per l’Apeman A80, naturalmente dopo aver fatto molte ricerche sulla sua qualità, anche se nutrivo qualche dubbio visto il costo decisamente basso di 75,99 euro. Dubbi che sono svaniti col passare del tempo, per lasciare spazio alla soddisfazione pressochè completa, man mano che procedevo con l’uso dell’Action-cam, ma ora passiamo a descriverla in tutti i suoi particolari, i pregi, e i difetti.

Specifiche: 

– Obiettivo: 170°Angolo di ultra-wide HD Lens + 6G 
– Risoluzione Video: UHD P24 / P30 QHD / FHD P60 / P30 FHD / HD P120 / P60 HD / HD P30 / P30 WVGA / VGA P240 / P30 VGA / QVGA P30   
– Risoluzione Foto: 20M / 12M / 10M / 8M / 5M   
– Formato video: MP4   
– Compressione video: H.264   
– Interfaccia: USB 2.0 / HDMI   
– Alimentazione: 5V / 1A   
– Capacità della batteria: 1050mAh   
– Tempo di carica: 3 ore circa   
– Tempo di registrazione: circa 120 minuti a 1080p circa  
– Dimensioni della videocamera: 59.27 x 41.13 x 29.28 mm.

Contenuto della confezione: 

– Apeman 4k action cam 
– valigetta (nylon, con parte interna in schiuma)   
– custodia impermeabile subacquea   
– staffa impermeabile subacquea   
– clip multifunzione   
– kit di montaggio per bicicletta   
– kit di montaggio per il casco   
– cavo USB   
– 2 batterie da 1050mAh
– manuale utente.

l’Action-cam Apeman A80 dispone di un tasto anteriore di accensione (multifunzione come potete vedere dal video), una porta micro-hdmi, una porta micro-usb e uno slot per micro-sd fino a 128 gb, nella parte superiore un led funzione e un tasto con la scritta ok che serve per far partire/mettere in pausa i video o scattare le foto, ed infine due tasti laterali per scorrere nelle voci delle impostazioni e per il wifi. Nella base della cam è posizionato lo sportellino contenente il vano batteria, che alla prima installazione risulta un po brigoso da aprire, ma con la giusta attenzione non darà problemi. Il menù delle impostazioni è molto completo e comprende le funzioni principali come la risoluzione dei video e delle foto, il timelapse, il sensore di movimento, la stabilizzazione, il giroscopio, il wdr, l’autoscatto delle foto, il bilanciamento del biancodei colori, l’iso e l’esposizione, il wi-fi, e tanto altro…L’obiettivo è grandangolare a 170°, ma si possono selezionare anche altre ampiezze fino ad arrivare a 70°, che riduce completamente l’effetto di distorsione dei bordi del video.Tramite applicazioni come ‘FNcam’, ‘OKCAM’, ‘FINALCAM’, ‘ZSANYCAM’  è possibile collegare il proprio cellulare alla cam con il wi-fi e gestire da esso video, foto ecc. Non è possibile collegare un microfono esterno, ma a mio parere quello in dotazione funziona più che discretamente.

Conclusioni: Un’Action-cam che mi ha sorpreso positivamente, e che consiglio soprattutto per la qualità dei video, e la quantità di accessori compresi nella confezione, che soddisfano le esigenze della maggior parte delle persone, per quelli che invece vogliono la perfezione in ogni frangente consiglio di valutare l’acquisto di altre Action-cam, con però un conseguente aumento del prezzo.

Pregi: Video in 1080p 60f, foto, accessori compresi nella confezione, prezzo/qualità, facilità d’uso, Wi-Fi.

Difetti: Non si può collegare un microfono esterno, durante l’uso tende a scaldare, mancanza di un tappo copri-lente quando non viene usata, (praticamente quasi tutte le Action-cam non ne sono provviste, ma sarebbe da includere negli accessori),non tutte le applicazioni per collegare la cam via Wi-fi sono al top. 

Articoli simili
Latest Posts from AleCovaBlog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.